CORSO DI FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PER L’UTILIZZO DEI DPI DI III CATEGORIA SECONDO TIT. III DEL D.LGS. 81/2008 S.M.I. - Imbragature

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL CORSO

Il corso per l’utilizzo dei DPI III categoria  è rivolto ai lavoratori che devono effettuare lavori temporanei in quota e sono esposti a caduta dall’alto, fornisce cenni alla normativa vigente e prevede l’addestramento.

 

METODOLOGIA DIDATTICA, STRUMENTI E MATERIALI DIDATTICI UTILIZZATI E MODALITA’ DÌ VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

Metodologia didattica: l’attività d’aula prevede una metodologia di tipo interattivo: alle lezioni teoriche, con proiezione di slide, verranno alternate esercitazioni pratiche. Al termine dell’intervento i partecipanti verranno sottoposti a un test finale di apprendimento e ad una prova pratica per l’utilizzo del DPI. 

Strumenti e materiali didattici: videoproiettore; a fine corso verranno consegnate agli allievi delle dispense su supporto informatico e/o cartaceo. 

Modalità di verifica dell’apprendimento: questionario finale di valutazione dei partecipanti,  prova pratica, questionario di gradimento (customer satisfaction). 

DURATA: 8 ORE

 

MODULO 1

-       Cenni sulla normativa di riferimento vigente con particolare riferimento ai cantieri edili ed ai lavori in quota

-       Obblighi del datore di lavoro e dei lavoratori 

-       La caduta dall’alto come rischio grave e imprevedibile

-       Cenni sui criteri di scelta delle procedure e delle tecniche operative in relazione alle misure di prevenzione e protezione adottabili.

-       Illustrazione delle più frequenti tipologie di lavoro con funi, suddivisione in funzione delle modalità di accesso e di uscita dalla zona di lavoro

MODULO 2

-       DPI utilizzati nei sistemi anticaduta per lavori su funi: modalità di scelta e di controllo degli ancoraggi, uso DPI e corrette tecniche operative

-       Imbracature e caschi, funi, cordini, fettucce, assorbitori di energia, connettori, freni, bloccanti, carrucole riferiti a daccesso, posizionamento e sopsensione.Loro idoneità e compatibilità con attrezzature e sostanze

-       Modalità di verifica, manutenzione e conservazione dei DPI (giornaliera e periodica) e responsabilità

-       Gestione delle emergenze

-       Parte pratica: prova di ancoraggio e utilizzo DPI

 

CORSO PER L’UTILIZZO DEI DPI DI III CATEGORIA SECONDO TIT. III DEL D.LGS. 81/2008 S.M.I. – Maschere con filtro

 

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL CORSO

Il corso per l’utilizzo dei DPI III categoria è rivolto ai lavoratori che devono effettuare lavori tramite l’utilizzo di sostanze pericolose e sono esposti a rischio chimico, cancerogeno e/o mutageno, fornisce cenni alla normativa vigente e prevede l’addestramento.

  •  

METODOLOGIA DIDATTICA, STRUMENTI E MATERIALI DIDATTICI UTILIZZATI E MODALITA’ DÌ VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

Metodologia didattica: l’attività d’aula prevede una metodologia di tipo interattivo: alle lezioni teoriche, con proiezione di slide, verranno alternate esercitazioni pratiche. Al termine dell’intervento i partecipanti verranno sottoposti a un test finale di apprendimento e ad una prova pratica per l’utilizzo del DPI. 

Strumenti e materiali didattici: videoproiettore; a fine corso verranno consegnate agli allievi delle dispense su supporto informatico e/o cartaceo. 

Modalità di verifica dell’apprendimento: questionario finale di valutazione dei partecipanti,  prova pratica, questionario di gradimento (customer satisfaction). 

DURATA: 8 ORE

 

MODULO 1

-       Cenni sulla normativa di riferimento vigente con particolare riferimento al rischio chimico, cancerogeno e mutageno

-       Obblighi del datore di lavoro e dei lavoratori 

-       L’inalazione di sostanze come rischio grave e imprevedibile

-       Cenni sui criteri di scelta delle procedure e delle tecniche operative in relazione alle misure di prevenzione e protezione adottabili.

-       Illustrazione delle più frequenti tipologie di lavoro con sostanze pericolose, suddivisione in funzione delle modalità di lavoro e di messa in sicurezza di sostanze e persone.

-       Il Rischio chimico, nebbie, fumi, vapori, polveri

MODULO 2

-       Come e quando utilizzare le maschere protettive

-       L’utilizzo contemporaneo di altri DPI. Loro idoneità e compatibilità con attrezzature e sostanze

-       Modalità di verifica, manutenzione e conservazione dei DPI (giornaliera e periodica) e responsabilità

-       Parte pratica: prova di utilizzo DPI